Semplici, scones.

26 mar Semplici, scones.

L’effetto chimico che si crea mescolando limone (o altre sostanze acide) e bicarbonato è stata una delle più divertenti scoperte. Peccato che il gas continua a sprigionarsi anche dopo che ho mangiato i prodotti così lievitati, creando un effetto mongolfiera in esplosione. (ohccielo quanto sono diventata politicamente corretta e composta!!!) >Come avere un criceto che mi risale dallo stomaco.

Perché farsi del male…

Farina di grano duro semintegrale 100 g
Farina di farro integrale (o altra integrale) 100 g
Yogurt di soia non zuccherato 40 g
Olio EVO 30 g
Acqua Gas 80 g
Sale un cucchiaino
Semi di finocchio e semi di nigella 1 cucchiaio cad
Bicarbonato un pizzico

Accendere il forno a 180 gradi.

Setacciare le farine con il sale. Mescolare yogurt, olio e bicarbonato e aggiungerli alle farine con l’aiuto di una forchetta. Aggiungere l’acqua gradualmente fino a creare un impasto compatto ma asciutto. Stendere l’impasto sopra ai semi, formare dei dischi con i coppapasta e infornare per 20/25 minuti.

 

Next Post

Previous Post

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Share on TumblrPin on Pinterest
No Comments

Post A Comment